You are here:Home-Tag: economia

Prima regola: pagare anche se lo Stato si sbaglia, solo dopo il contribuente può fare ricorso

di Gabriele Rizza Solve et repete, letteralmente “paga e poi richiedi”, pratica contrattuale molto diffusa che, in parole semplici, in un contratto obbliga una parte all’adempimento di quanto richiesto prima, anche se questa parte ha subito un errore dall’altra parte in causa. In pratica, il solve et repete è una clausola vessatoria che potrebbe richiamare

Il mancato rifinanziamento degli incentivi per l’acquisto di auto a zero emissioni: la cecità della politica rischia di rendere l’Italia il fanalino di coda d’Europa

di Alessandro Giugni Il settore dell’automotive, che in Italia vale all’incirca il 12% del PIL, dopo un 2020 disastroso (-28,9% rispetto al 2019) e un 2021 nel quale erano stati registrati deboli segnali di ripresa con un +5,5% di crescita in confronto all’anno precedente, ha subito un ulteriore duro colpo a causa della miopia del

Di |2022-01-04T12:14:38+01:00Gennaio 4th, 2022|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , |Commenti disabilitati su Il mancato rifinanziamento degli incentivi per l’acquisto di auto a zero emissioni: la cecità della politica rischia di rendere l’Italia il fanalino di coda d’Europa

2022: NUOVE STANGATE IN ARRIVO

di Daniela Buonocore “Ci saranno conseguenze per imprese negozi e famiglie a seguito dei rincari fino al 15% nel 2022”. Questo è l’allarme lanciato dall’associazione Consumerismo No Profit. Ed ecco che anche il 2021 volge al termine e le famiglie italiane sono nuovamente costrette a fare i conti con gli aumenti dei prezzi provocati dal

Di |2021-12-28T11:52:32+01:00Dicembre 28th, 2021|Categorie: Home, Prima pagina|Tag: , , , , |Commenti disabilitati su 2022: NUOVE STANGATE IN ARRIVO

STRETTA SULLA LEGGE DI BILANCIO: ECCO COME CAMBIA LA MANOVRA

di Daniela Buonocore Nuove discussioni al Senato, dove l'Esecutivo indica quale cambiamento apportare alla legge di bilancio, mentre la maggioranza, rinunciando al dibattito politico, continua a confrontarsi con il Governo sui correttivi da apportare a quest'ultima. Numerose le modifiche depositate a Palazzo Madama, tra cui il nuovo Irpef a 4 aliquote e la rateizzazione delle

Di |2021-12-21T16:38:55+01:00Dicembre 21st, 2021|Categorie: Home, Prima pagina|Tag: , , , |Commenti disabilitati su STRETTA SULLA LEGGE DI BILANCIO: ECCO COME CAMBIA LA MANOVRA

Alcuni “ma” all’Italia paese dell’anno del The Economist

di Gabriele Rizza Il settimanale politico – economico di lingua inglese e di proprietà della famiglia Agnelli (e quindi un ibrido italo - olandese) The Economist proclama l’Italia paese dell’anno 2021.  Attenzione: il riconoscimento non è “per l’abilità dei suoi calciatori, che hanno vinto l’Europeo, né per le sue pop star, che hanno vinto l’Eurovision

Di |2021-12-17T18:29:57+01:00Dicembre 17th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , |Commenti disabilitati su Alcuni “ma” all’Italia paese dell’anno del The Economist

DANNI COLLATERALI DEL COVID: +21,9% DI NUOVI POVERI NEL 2020

di Giorgia Scataggia La pandemia ha contribuito ad inaridire le tasche degli italiani, già provate da una crisi che dura da anni: nel 2020 si è riscontrato un aumento dei nuovi poveri di circa un milione, il 21,9% in più rispetto al 2019. Di questi, le donne rappresentano il 22,9% ed i giovani il 23,2%.

Di |2021-12-16T13:53:06+01:00Dicembre 16th, 2021|Categorie: Home, Prima pagina|Tag: , , , , , , , |Commenti disabilitati su DANNI COLLATERALI DEL COVID: +21,9% DI NUOVI POVERI NEL 2020

SCUOLA: NON SONO GLI SCIOPERI CHE LA MIGLIORANO, MA NEMMENO GLI STIPENDI DEGLI INSEGNANTI FERMI

di Mario Alberti Marchi E così pare di essere tornati ai vecchi tempi, quando metà Paese, nonni compresi, si ritrovava a rivoluzionare la giornata per gestire bambini e ragazzi, lasciati a casa dal famigerato sciopero degli insegnanti. Come allora, anche oggi parte la girandola di critiche, lamentele e rivendicazioni. Sempre quelle: gli insegnati hanno stipendi

Di |2021-12-12T12:04:46+01:00Dicembre 12th, 2021|Categorie: Economia, Prima pagina|Tag: , , , , |Commenti disabilitati su SCUOLA: NON SONO GLI SCIOPERI CHE LA MIGLIORANO, MA NEMMENO GLI STIPENDI DEGLI INSEGNANTI FERMI

SUD ITALIA: TANTI SOLDI IN ARRIVO, MA MANCA TUTTO IL RESTO

di Mario Alberto Marchi Il “Carrozzone” non va avanti da sé. La realtà- anche la più ottimistica – non è mai come nelle belle canzoni, e sarebbe bene che il Governo lo tenesse presente. Il Carrozzone di cui parliamo, è quello sempre troppo malandato e rattoppato del nostro meridione, sul quale sembra che ogni volta

Di |2021-12-02T11:30:23+01:00Dicembre 2nd, 2021|Categorie: Economia, Prima pagina|Tag: , , , |Commenti disabilitati su SUD ITALIA: TANTI SOLDI IN ARRIVO, MA MANCA TUTTO IL RESTO

TAGLIO IRPEF: per il governo è un primo passo, ma in quale direzione?

di Gabriele Rizza Le risorse stanziate dal governo per la riduzione della pressione fiscale, primo passo per una riforma complessiva dell’Irpef, Irap e lavoro autonomo, saranno concentrate sul ceto medio, le ditte individuali e gli autonomi. Di fatto, 7 miliardi di euro serviranno a “ritoccare” le aliquote Irpef, portandole dalle attuali cinque, a quattro, già

Di |2021-11-26T15:51:01+01:00Novembre 26th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , , |Commenti disabilitati su TAGLIO IRPEF: per il governo è un primo passo, ma in quale direzione?

Disamina della Legge di bilancio 2022 con particolare riferimento al rifinanziamento degli incentivi per l’acquisto delle auto a basso impatto ambientale.

di Alessandro Giugni La scorsa settimana il Senato ha reso noto in via ufficiale il calendario relativo all’iter di approvazione della Legge di Bilancio 2022, fissando, altresì, il termine ultimo per la presentazione degli emendamenti a Lunedì 29 novembre, giorno questo a partire dal quale verrà dato il via alle votazioni sulle proposte di modifica

Di |2021-11-23T17:24:48+01:00Novembre 23rd, 2021|Categorie: Economia, Home, Prima pagina|Tag: , , , |Commenti disabilitati su Disamina della Legge di bilancio 2022 con particolare riferimento al rifinanziamento degli incentivi per l’acquisto delle auto a basso impatto ambientale.