You are here:Home-Tag: Cina

SI SCRIVE 5 STELLE, SI LEGGE CINA Dopo il PCI, il Movimento 5 Stelle si pone come nuova voce degli interessi in Italia di un regime straniero.

di Roberto Donghi Ne abbiamo parlato nell’ultimo articolo “di Maio: il ministro che non sa”. Luigi di Maio, dopo il suo ritiro da capoclan dei 5 Stelle, è letteralmente sparito dai radar della politica di partito e ministeriale, eccezion fatta per l’arrivo degli aerei cinesi a Pratica di Mare. Questo defilarsi ha lasciato spazio ad

Di |2020-04-23T14:01:30+01:00Aprile 23rd, 2020|Categorie: Politica|Tag: , , , |Commenti disabilitati su SI SCRIVE 5 STELLE, SI LEGGE CINA Dopo il PCI, il Movimento 5 Stelle si pone come nuova voce degli interessi in Italia di un regime straniero.

Il Dragone sta vincendo, da noi fuggono le bozze

di Gabriele Rizza La Cina ha registrato 22 nuovi decessi a causa del Covid- 19, livello più basso mai registrato dall'inizio della raccolta dei dati sull'epidemia avviata a gennaio. Negli ultimi aggiornamenti, la Commissione sanitaria nazionale, ha comunicato che i contagi si sono attestati a 40, tutti a Whuan e nella sua provincia, l'Hubei, zone

Di |2020-03-09T20:59:09+01:00Marzo 9th, 2020|Categorie: Politica|Tag: , , , |Commenti disabilitati su Il Dragone sta vincendo, da noi fuggono le bozze

Coronavirus: la grandezza tecnologica della Cina

di Rosangela Cesareo, Responsabile Relazioni Istituzionali Aidr Alla imponente emergenza sanitaria del coronavirus la Cina risponde con la tecnologia: app, droni, robot, intelligenza artificiale e sensori per fronteggiare e contenere i contagi dell’epidemia, la più grave dal 1949.Innanzitutto l’uso delle APP per configurare le aree a rischio, che consentono di individuare subito i luoghi dei

Di |2020-02-28T21:31:01+01:00Febbraio 28th, 2020|Categorie: comunicati stampa|Tag: , , |Commenti disabilitati su Coronavirus: la grandezza tecnologica della Cina

QUEL CORAGGIO CHE MODA E POLITICA NON HANNO

di Roberto Donghi I rapporti tra Repubblica Popolare Cinese e resto del mondo sia pubblico che privato, sono oramai noti per la totale richiesta di omertà da parte del Partito Comunista Cinese su temi caldi quali Tibet o più recentemente Hong Kong. E’ stata proprio la questione dell’ex colonia britannica a generare situazioni imbarazzanti quali

Di |2019-10-10T17:03:42+01:00Ottobre 10th, 2019|Categorie: Cronaca|Tag: , , , |Commenti disabilitati su QUEL CORAGGIO CHE MODA E POLITICA NON HANNO

Parliamo di Hong Kong, e la crisi dell'occidente

Di Roberto Donghi Già parliamone, perché oltre a qualche microspezzone nelle ultime notizie dei telegiornali (quelle che precedono i grandi servizi sui cani in spiaggia o i consigli su come affrontare il caldo) di Hong kong non parla nessuno. A nessuno importa di quel baluardo di libertà che si erge nella tenebra della dittatura, un

Di |2019-08-10T10:32:27+01:00Agosto 10th, 2019|Categorie: Esteri, Slide|Tag: , , |Commenti disabilitati su Parliamo di Hong Kong, e la crisi dell'occidente

L'expo dei prepotenti

Oggi all'expo è stato arrestato un uomo di probabile nazionalità cinese che aveva intenzione di contestare il governo del paese asiatico durante la cerimonia ufficiale di apertura della “giornata della Cina”. L'uomo voleva protestare per l'ingiusta detenzione dell'attivista cinese Liu Xioapeng e chiedere l'intervento delle organizzazioni umanitarie internazionali per i diritti e la libertà in

Di |2015-06-08T16:53:22+01:00Giugno 8th, 2015|Categorie: Politica, Slide|Tag: , , , , |Commenti disabilitati su L'expo dei prepotenti

Attacco islamista alla Cina. Si contano 30 morti e 143 feriti

Si è fermato a 30 morti e 130 feriti il bilancio dell’attentato avvenuto alle 21:00 di sabato scorso alla stazione ferroviaria di Kunming, nella Repubblica Popolare Cinese. Stando ai numerosi testimoni, alle 21:00, un gruppo di otto persone, vestite di nero, sono piombati dell’atrio della biglietteria brandendo lunghi  coltelli ed è subito iniziata la mattanza.

Di |2014-03-04T07:32:09+01:00Marzo 4th, 2014|Categorie: Esteri, Slide|Tag: , , , , |Commenti disabilitati su Attacco islamista alla Cina. Si contano 30 morti e 143 feriti