ALGERIA: ALBORI DI UNA NUOVA PRIMAVERA ISLAMICA. In pericolo la laicità del paese

Sabato pomeriggio ad Algeri è scoppiata la protesta contro la candidatura dell’attuale presidente algerino Bouteflika alle prossime elezione presidenziali del 17 aprile, raggiungendo così il quarto mandato.  I manifestanti, incitati dagli oppositori sono scesi in piazza occupando varie strade della capitale algerina al grido “No al quarto mandato per Bouteflika”. L’attuale presidente dell’Algeria, Abdelaziz Bouteflika,