4 C
Milano
mercoledì, 1 Febbraio, 2023

Quella maledizione dello Shaboo. Trovati 2 spacciatori

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Gli uomini del gruppo antidroga della squadra mobile di Milano ha assistito ad una vendita di shaboo che si è trasformata nella scoperta di uno spacciatore cinese di 47 anni. È successo in via Farini intorno alle 18 di giovedí 1 dicembre, nei pressi della Chinatown milanese.

I poliziotti stavano effettuando un servizio di osservazione nella zona quando hanno visto un cinese avvicinarsi ad un’auto parcheggiata e hanno assistito allo scambio fra denaro e droga. I due, sia lo spacciatore sia il cliente, sono stati fermati subito. Non hanno opposto resistenza. Il cliente aveva addosso una bustina con 1,2 grammi di shaboo e lo spacciatore 220 euro.

Lo spacciatore 47enne è stato arrestato, il cliente, anche lui cinese, è stato indagato per detenzione ai fini di spaccio. Non si tratta di una modica dose. 1,2 grammi di shaboo equivalgono a 12 dosi. Va fatta attenzione anche al costo di questa droga, pericolosissima e usata soprattutto da asiatici e filippini. Fino a poco tempo fa costava 400 euro al grammo. Il fatto che il prezzo in strada sia diminuito cosí tanto potrebbe significare che è diventata più disponibile.

Durante l’operazione è stata perquisita anche l’abitazione dello spacciatore cinese. Nel suo appartamento c’era una donna cinese senza permesso di soggiorno, che è stata indagata, altre 12 bustine di shaboo da un grammo ciascuna, e 8mila euro in contanti. Il 47enne si è attribuito la proprietà della droga e dopo l’udienza del processo per direttissima, avvenuto venerdí mattina, il giudice ha deciso di incarcerarlo in via cautelare in attesa della condanna.

Lo shaboo è una droga sintetica che causa la necrosi dei tessuti, la deformazione del viso, la perdita dei denti e dei capelli. Ha effetti simili a quelli della cocaina, ma fino a 14 volte più forti. Se da una parte permette di restare svegli per lunghi periodi di tempo, dall’altra causa comportamenti violenti, autolesionisti e psicotici.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti
Sono metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima a interessarmi di cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Nel tempo sono diventata una giornalista e una Web and Seo Editor Specialist. Ora scrivo per alcune testate e coordino portali di informazione. Dal 2000 al 2019 sono stata anche una speaker radiofonica.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img