4.2 C
Milano
venerdì, 1 Dicembre, 2023

Scatenate la gioia! Il grido d’amore di Don Enzo Bugea Nobile illumina Messina

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Momenti intensi, di vocazione attiva, testimoniati da un grande spirito di rinnovamento e coinvolgimento, quelli vissuti nella Parrocchia di San Salvatore Opera Don Guanella a Messina, che ha accolto con prontezza d’animo e solenne unione la venuta del nuovo sacerdote don Enzo Bugea Nobile.

Dal giorno del suo ingresso, lo scorso novembre, il parroco Bugea ha subito aperto le porte e le finestre della sua parrocchia, per accogliere tutti con il suo cuore grande. Con paziente capacità di ascolto e dialogo ha fin da subito esaltato l’importanza della comunione e dell’unità nella vita religiosa. Attento all’azione liturgica, don Enzo Bugea ha saputo creare attorno a sé entusiasmo e gioia, a partire dalla ritrovata celebrazione di San Giovanni Battista, esaltando le attività religiose in onore di San Salvatore e della Madonna della Lettera.

Molto attento alle vocazioni, senza tralasciare mai le categorie fragili, esortando la gente, perché la misericordia del Signore è immensa, e anche per questo, quotidianamente, don Enzo accoglie ed ascolta tutte le associazioni presenti sul territorio: aiutare poveri e sofferenti come vera espressione della fede e arricchimento spirituale.

Un faro che sta illuminando il cammino della Parrocchia di San Salvatore Opera Don Guanella, un sacerdote che riesce a dare segnali concreti, rafforzando il cammino dei fedeli, suscitando desiderio alla sequela, alla continua ricerca di risposte alla chiamata di un Dio, che al di là dei cambiamenti sociali e degli stili di vita che investono la società contemporanea, non cessa di essere dispensatore di grazie celesti.

Un tripudio di gioia che avvolge il Grest 2023 organizzato da Don Enzo, che è culminato nella serata del 24 giugno, con un particolare e sentito momento di aggregazione di tutti i bambini della comunità messinese, che hanno accolto con un caloroso benvenuto gli ospiti della serata: la manager Letizia Bonelli con il suo consorte, il critico d’arte Pasquale Lettieri.

Centinaia di bambini hanno partecipato dando il loro contributo, attraverso attività creative e ludiche: canto, ballo, lavori di gruppo e soprattutto preghiera.

L’impegno incessante di don Enzo Bugea è ora rivolto a sistemare per i giovani e i bambini l’area sportiva del Villaggio Aldisio, anche con la creazione di un importante laboratorio artistico, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti e le scuole del territorio.

Gaia Spagnol

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img