5 C
Milano
venerdì, 2 Dicembre, 2022

Risolto il giallo della Sala professori

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Un vero mistero, un giallo a tutti gli effetti, si è verificato al Liceo Eistein di Milano. Precisamente, ha colpito la sala professori, in cui avvenivano delle sparizioni, dei piccoli furti, che continuavano da qualche tempo.

Immagino le lamentele raccolte alla preside, oltre che le denunce, e i sospetti fra colleghi. Chi fra chi siede in sala professori metteva le mani nelle tasche dei colleghi mentre facevano lezione?

La sorpresa. Mania delle pulizie

Poi la preside ha fatto installare in sala professori un sistema di video sorveglianza. Ed ecco che, mentre faceva scorrere le immagini catturate dalla telecamera, vede una Collaboratrice Scolastica che, entrata in sala professori a pulire, spingeva la sua dedizione all’igiene fino alle tasche del giubbotto di un professore, ripulendole di 35 euro.

La preside ha chiamato il 112 e sul posto sono arrivati i carabinieri che, accertato il furto e viste le immagini, hanno arrestato la bidella in flagranza di reato. Poi, per verificare se era stata lei a compiere anche gli altri furti ne hanno perquisito l’abitazione. Qui hanno trovato una parte degli oggetti di cui era stato denunciato il furto. Una tazza, un paio di cuffie iPhone, e un giubbotto.

L’esiguità del valore degli oggetti rubati fa pensare di essere in presenza di una “mania delle pulizie” più che di una vera ladra, ma questo tipo di furti in una comunità piccola come quella di un liceo possono creare molto scompiglio, sfiducia, molti sospetti e un luogo di lavoro pesante e difficile.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti
Sono metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima a interessarmi di cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Nel tempo sono diventata una giornalista e una Web and Seo Editor Specialist. Ora scrivo per alcune testate e coordino portali di informazione. Dal 2000 al 2019 sono stata anche una speaker radiofonica.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img