7.1 C
Milano
venerdì, 2 Dicembre, 2022

Oggi sciopero al Corriere della Sera, a Milano

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Le sigle sindacali della Gcil ,UIL CISL dei giornalisti del Corriere della Sera hanno manifestato questa mattina in via Solferino a Milano, sotto la sede della storica testata giornalistica. Si lamentano per la mancanza della formazione aziendale.

Alle 12.20 Sono circa un centinaio con le bandiere dei sindacati e polemizzano a forza di applausi con i colleghi rimasti all’interno del palazzo di via Solferino. Il tema principale sembra essere proprio il bisogno di formazione interna , anche se qualche cartello riporta la frase “smartworking” e qualche altro è contro l’editore Cairo.

Sarebbe poca cosa se non fosse per il fatto che stanno scioperando per strada giornalisti dipendenti del Corriere della Sera. Vedere una manifestazione di gente un po’ in età che chiede la formazione aziendale è un po’ strano.

Infatti hanno tutti sicuramente un contratto di quelli che i giovani sognano e che permette di fare il giornalista a tempo pieno, con uno stipendio sicuro ogni mese, altrimenti non potrebbero permettersi di essere in manifestazione.

Chissà se l’avranno vinta. Di certo l’editore del Corrierone sarà felice, con il mondo dell’informazione di carta che sta finendo, e il mondo dell’informazione web che ha business di piccolo e piccolissimo calibro, avere dei giornalisti che manifestano per avere dei corsi di formazione interni, invece di basarsi solo su quelli organizzati dall’ordine dei giornalisti,deve essere una pacchia.

Se lo slogan fosse stato “maggiori assunzioni in redazione”, mi sarei unita a loro, per sostenerli, dato il numero di freelance che girano nei corridoi del Corriere, e anche di altri grandi quotidiani della carta stampata.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti
Sono metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima a interessarmi di cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Nel tempo sono diventata una giornalista e una Web and Seo Editor Specialist. Ora scrivo per alcune testate e coordino portali di informazione. Dal 2000 al 2019 sono stata anche una speaker radiofonica.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img