0

di Stefano Bini

La serie A di calcio torna in campo tutta di domenica, ma non riesce a scalfire la Domenica In di Mara Venier, che apre il 2021 con la conferma di un successo inarrestabile. Una media di oltre tre milioni e mezzo di telespettatori hanno seguito il 3 gennaio la “sua” domenica su Rai Uno, tra uno spazio d’informazione sul Covid ed esilaranti momenti di spettacolo che hanno divertito il pubblico a casa e mandato in tilt i social, cosa non scontata per un programma del genere.

L’inizio di Domenica In, con l’astrologo Paolo Fox e le previsioni per il 2021, ha avuto un picco di 3.912.000 telespettatori con il 19,01%; il blocco successivo, ha visto Mara Venier in compagnia dell’astrologo preso in prestito da I Fatti Vostri, l’attrice Giovanna Ralli che festeggiava i suoi 86 anni, il viceministro della salute Pierpaolo Sileri e il cantante-prodiano Adriano Celentano in collegamento telefonico, il quale ha dichiarato che si farà certamente il vaccino insieme alla moglie Claudia Mori. Momenti tra il serio e il faceto, tra il trash e la pura informazione, che solo una carismatica e “popolana” come Mara Venier sa gestire, sono stati i protagonisti del salotto più pop della televisione italiana. Qui, la curva auditel ha continuato a salire, sfiorando i quattro milioni contro l’intera serie A; siamo a 3.945.000 telespettatori con il 20,26%, numeri alti in valori assoluti e monstre sotto il profilo dello share.

Non solo oroscopo e vaccini nelle tre ore di diretta, visto che la Venier ha ospitato in collegamento Skype e in studio anche personaggi quali la mitologica Sandra Milo, l’amico di una vita Don Mazzi, l’attrice Cristiana Capotondi, la neo mamma Eleonora Daniele, il giudice di Ballando con le stelle Guillermo Mariotto, la prezzemolina Alba Parietti e l’ex cantante dei Pooh Roby Facchinetti.

La signora della domenica ha iniziato bene il 2021 e ha reso il pomeriggio di festa un appuntamento imperdibile per il pubblico over di Rai1 e non solo, visto il chiacchiericcio che stimola sui social network; al di là del Festival di Sanremo, è molto difficile che un programma di Rai1 attiri la curiosità dei social, ma qui il vero collante non è tanto il format quanto l’esplosiva figura di Mara Venier. Gli autori messi “sotto torchio” dalla Venier fanno un lavoro certosino per inserire ospiti che stimolino la fantasia della padrona di casa e creino con lei siparietti che divertano in tv e diventino in brevissimo virali sui social.

Il successo di Domenica In ha un ulteriore merito, ovvero fa da traino ad un altro programma-baluardo del dì di festa, A Ruota Libera, condotto da Francesca Fialdini, il qualche si conferma un grande successo, con ascolti superiori alla scorsa stagione e quasi sempre vincente su Domenica Live di Barbara D’urso, in onda su Canale5.

0