E’ venerdì. Inizia il week end e come sempre il numero di aggressioni, furti, scippi, liti, risse, accoltellamenti e qualche volta anche sparatorie, nel weekend di Milano aumentano e si concentrano specialmente i punti particolari della città. La Darsena e Porta Ticinese sono tra questi. Questa notte hanno persino cominciato con in anticipo.

Alle 3:30, in Piazza 24 Maggio è stata segnalata al 112 l’aggressione di un ragazzo di 27 anni. Una volta sul posto i sanitari del 118 hanno soccorso e poi trasportato il giovane al pronto soccorso dell’ospedale policlinico di Milano, in codice verde. L’indagine su quanto successo sono state affidate agli uomini della Questura di Milano.

Ora ci basta attendere che arrivino le due sere del week end vero e prorpio per fare la conta dei morti e dei feriti provocati dalla mala movida. Non si tratta di pessimismo, ma la constatazione che ormai da qualche anno, weekend dopo weekend, aggressioni, rapine e risse si ripetono. Neppure Lock i Down per il covid hanno interrotto questa consuetudine, anche se negli ultimi mesi è decisamente peggiorata.

di Ilaria Maria Preti