di Manuel Gallo

Je ne sais pas, un pezzo uscito tanto rapidamente, quanto sia stata inaspettata la collaborazione, anche se nell’aria si sentiva quel profumo di nuova musica in arrivo; disponibile dal 26 febbraio su tutte le piattaforme online, la cantante belga congolese, Lous and the Yakuza, ha invitato il king della trap italiana, Sfera Ebbasta e il suo produttore, DJ Shablo, a collaborare nel suo nuovo pezzo Je ne sais pas. Lous and the Yakuza ha avuto l’occasione di farsi conoscere in Italia grazie al remix del brano Dilemme con Mara Sattei e Tha Supreme, fratello e sorella.

Allarga ulteriormente i suoi confini internazionali, consolidando un rapporto artistico e di stima reciproca con la scena musicale italiana. Je ne sais pas è un pezzo che si mostra malinconico, che è reso però moderno dalle sonorità inserite e il magico tocco di DJ Shablo. L’artista, tra le battute, rende visibile il suo lato più interno e vulnerabile, che unito all’energia di Sfera si giunge a un intreccio di voci particolarmente strano ma vincente.