6.2 C
Milano
sabato, 3 Dicembre, 2022

Half Century – La festa per Raffaele Iervolino tra arte, moda e glamour

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

di Manuel Gallo

 Arte, moda, musica e calcio di serie A hanno accompagnato i festeggiamenti del cinquantesimo compleanno dell’avvocato e docente universitario Raffaele Iervolino.
Nell’elegante e delicato scenario di 
Villa Giudy, ai piedi della collina dell’antico borgo medioevale di Castello di Palma Campania, i numerosi partecipanti alla festa hanno potuto apprezzare vari momenti realizzati per rendere omaggio a Iervolino ed alla sua famiglia. A fare da cornice artistica all’evento, sono state esposte nella Sala mostre ed eventi Angelo Iervolino, 30 opere dall’artista Ugo Nespolo, che ha reso magica la location, riscaldata dall’appassionata voce della cantante partenopea Monica Sarnelli, dalla dance music di Matteo Palmieri e Nico P, fino ad arrivare allo scambio di foto e sorrisi con gli ospiti a sorpresa Davide Nicola e Frank Ribery, pilastri della Salernitana Calcio, rispettivamente allenatore e calciatore simbolo dei granata guidati dal patron Danilo Iervolino, fratello del festeggiato.
Tra i presenti anche il senatore 
Francesco Urraro, il consigliere regionale On. Francesco Iovino, il professore Pasquale Lettieri – docente dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli e noto critico d’arte – l’artista Michele Tombolini, che quest’anno ha aperto con le sue opere la prestigiosa Biennale di Venezia, i galleristi Cristian Contini ed Ermenegildo Frioni, il fashion designer Pierre Prandini, il presidente dell’Avellino Calcio Angelo D’Agostino, e diversi sindaci e amministratori del territorio. Una serata impreziosita da un ricco e rinomato buffet, accompagnato da vini pregiati e degustazioni di qualità. Non potevano mancare i fuochi d’artificio.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img