2.1 C
Milano
sabato, 28 Gennaio, 2023

Cervia: 51enne in carcere, ancora una volta la ‘ndrangheta protagonista di estorsioni

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Ancora una volta la ‘ndrangheta è protagonista di gravi estorsioni. Questa volta, nel mirino dell’Antimafia, c’è una nota pasticceria di Cervia; 34 gli indagati accusati di riciclaggio, associazione a delinquere, usura, minacce, estorsioni, lesioni e bancarotta fraudolenta. L’antimafia ha fatto emergere quindi nuove radici della ‘ndrangheta Calabrese anche in Romagna. Un uomo di 55 anni è finito in manette e poi immediatamente in carcere, riconosciuto come uno dei camorristi del clan Mancuso originari di Vibo Valentia, ma attualmente residente con la sua famiglia a Cervia, Moglie e figlio sono invece ancora nella loro abitazione con obbligo di dimora. L’accusa è quella di estorsione a danni di un imprenditore locale, proprietario di una pasticceria con laboratorio in Via Levico. Diverse le minacce e i metodi mafiosi utilizzati dai confronti dell’imprenditore che pare ci abbia rimesso oltre 300.000 €. Tra le vittime dei camorristi, anche un manutentore e un incaricato dell’ufficiale giudiziario, ma nessuno dei due ha denunciato l’accaduto per paura di ritorsioni, così come avvenuto nella pasticceria cervese, dove tutti i dipendenti, nonostante siano stati sottoposti agli ordini dati dal clan, non hanno mai denunciato l’accaduto e si sottoponevano ogni giorno al lavori di oltre 12 ore, senza condizioni di sicurezza, sottopagati e senza riposo. Fortunatamente, questa volta, dopo anni di estorsioni, la situazione è emersa, ma molte sono ancora le realtà criminali nascoste sull’intero territorio nazionale. Purtroppo, come sottolineato dagli investigatori dell’Antimafia, la ‘ndrangheta, così come tutte le altre associazioni a delinquere, è una realtà composta da una rete fitta e sottile, difficile ma non impossibile da raggiungere, e pertanto la collaborazione delle vittime è fondamentale per annientare questa rete criminale.

di Daniela Buonocore

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img