+2

di Veronica Graf

Se saltare la corda può ricordare uno dei giochi che si faceva da piccoli, se era divertente, allora l’allenamento con la corda potrebbe essere l’attività giusta per unire una buona tonificazione a un allenamento divertente, il tutto a costo zero e si può portarla ovunque.

L’allenamento con la corda apporta infatti notevoli benefici: è un ottimo modo per dimagrire, per esempio, e permette di tonificare gambe e glutei e di avere degli addominali perfetti. Nell’allenamento con la corda i muscoli coinvolti sono quasi tutti quelli del corpo umano.

Le calorie che si bruciano anche solo con un quarto d’ora di salto con la corda sono incredibili ed è innegabile che si tratti di un esercizio veramente alla portata di tutti. Saltare la corda non è solo divertente: si sa bene, per esempio, che l’allenamento con la corda per la boxe è fondamentale. L’allenamento con la corda regala diversi vantaggi. È ideale per l’aumento delle capacità cardio-respiratorie, oltre a tonificare e rinforzare gambe e glutei e a migliorare la coordinazione.

L’importante è fare una pratica regolare, di almeno tre volte a settimana, per modellare la propria silhouette e rassodare i muscoli, anche nella parte alta del corpo, nelle spalle e nelle braccia. Il salto con la corda aiuta ad avere il ventre piatto. Inoltre fa sudare molto, un ottimo modo per eliminare le tossine.  Gli esercizi con la corda aiutano le persone a dimagrire, alcuni studi riportano che 15 minuti di salto con la corda siano paragonabili a 30 minuti di jogging e che un’ora di esercizio permetta di bruciare fino a 725 calorie.

La verità è che dipende molto dal proprio metabolismo e dall’intensità della seduta. Se ci si concentra sul movimento e sull’aumento graduale del tempo del workout, il dimagrimento sarà una conseguenza.
Prima di iniziare l’allenamento con la corda è consigliato sempre fare alcuni esercizi di riscaldamento partendo dalle gambe e dopo l’allenamento meglio eseguite una serie di esercizi di stretching.

+2