VOLANO I CONTI DELLA JUVENTUS: RECORD DI INCASSO ALL’ALLIANZ STADIUM E BOOM IN BORSA

Nella partita di Champions League di ieri, la Juventus ha fatto registrare un nuovo record di incasso per l’Allianz Stadium.
La sfida di ritorno degli ottavi della massima competizione europea per club contro l’Atletico Madrid ha portato nelle casse della Vecchia Signora 5,5 milioni di euro, inclusi i servizi di hospitality.
L’impianto era tutto esautiro ed il prezzo medio dei biglietti è stato di 130 euro. I tagliandi più economici a 60 euro.
Il record precedente era stato fissato nelle a fase a gironi, sempre dell’attuale edizione della Champions League, con il Manchester United. In quell’occasione l’incasso fu di 4,2 milioni, esclusi però i proventi da hospitality che portarono il totale a sfiorare i 5 milioni.
Questa mattina il club bianconero è volata anche in Borsa: all’apertura delle contrattazioni il titolo della Juventus è schizzato fino al +24%, toccado 1,58 euro per azione, prima di essere sospeso per eccesso di rialzo. 
Gli scambi sulle azioni Juventus sono poi ripresi dopo alcuni minuti, con la quotazione che ha toccato il +18%. Il titolo è tornato ai livelli di fine gennaio 2019 ma non si è avvicinato ai livelli massimi toccati nel settembre 2018. 

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.