Violenza tra minori: caso nel napoletano

Milano, 24 marzo 2017, fonte Ansa. Nuovo caso di violenza e bullismo. Un ragazzino di 13 anni è stato costretto a subire violenza sessuale da parte di un gruppo di 11 minori, di cui tre non ancora quattordicenni. Il fatto è avvenuto a Giugliano, nel Napoletano. A ricostruire la vicenda sono stati i carabinieri della locale Compagnia, dopo la denuncia della mamma della vittima. Per otto presunti responsabili è disposto l’accompagnamento in comunità. Gli episodi di violenza sarebbero stati diversi: l’ultimo nel gennaio scorso.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.