VENTITREESIMA GIORNATA DI SERIE A. Risultati e classifica

Torino 1 – 2 Bologna
Il Bologna passa all’Olimpico ribaltando il vantaggio iniziale di Immobile con una doppietta dell’attaccante argentino: l’1-2 finale costa caro ai granata in prospettiva europea.

Napoli 3 – 1 Milan
Gli Azzurri schiantano i rossoneri con una straordinaria rimonta: Taarabt gela il San Paolo, ma poi Inler e una doppietta del Pipita impongono il primo ko in campionato a Seedorf. Napoli a quota 47, Milan fermo a 29.

Fiorentina 2 – 0 Atalanta
La Fiorentina batte 2-0 l’Atalanta con un gol per tempo: apre la magia di Ilicic, chiude il bel gol di Wolski. Espulso Cigarini a dieci dal termine.

Udinese 3 – 0 Chievo
Di Natale, Bruno Fernandes e Badu confezionano il 3-0 con cui l’Udinese stende il Chievo. Succede tutto nel secondo tempo dopo lo scialbo 0-0 del primo parziale. 3 vittorie in sette giorni per la squadra di Guidolin, tra campionato e Coppa Italia; continua il momento cupo del Chievo.

Lazio 0 – 0 Roma
Dopo un primo tempo a ritmi frenetici della Lazio, nella ripresa è più Roma che però, nel finale, non riesce a sbloccare la gara. E’ pari a reti bianche, ma il gol più importante per i giallorossi arriva da Verona con l’Hellas che frena in pieno recupero la marcia della Juventus.

Sampdoria 1 – 0 Cagliari
Blucerchiati ancora a segno a Marassi grazie alla rete di Daniele Gastaldello dopo 11 minuti: 1-0 finale con gol regolare annullato a Sau per fuorigioco inesistente. La Sampdoria non batteva il Cagliari in Serie A da 17 anni.

Parma 0 – 0 Catania
Si conclude a reti bianche il match del Tardini tra Parma e Catania. Non certo una gran partita qui in Emilia, con gli etnei certamente più propositivi in avanti, mentre la squadra ducale non è per nulla quella vista nelle ultime uscite. Pochi pericoli per i due portieri: il Catania ottiene il terzo pareggio consecutivo, il Parma continua la sua striscia di imbattibilità.

Livorno 0 – 1 Genova
Antonelli segna il gol dell’1-0 finale dopo 10 minuti, poi gli uomini di Gasperini difendono con i denti la vittoria. con una difesa impeccabile. Vani gli attacchi dei padroni di casa, che segnano solo in fuorigioco con Emeghara.

Verona 2 – 2 Juventus
Finisce 2-2 al Bentegodi. Una doppietta di Tevez porta avanti i bianconeri nel primo tempo, ma poi c’è la rimonta Hellas: prima Toni e poi al 95′ l’argentino puniscono l’imbarazzante difesa juventina. Nella Juventus esordio con palo di Osvaldo, Verona male nel primo tempo, ma benissimo nella ripresa.

Inter 1 – 0 Sassuolo
Sette sconfitte nelle ultime 8 giornate di Serie A per il Sassuolo: in mezzo il successo per 4-3 sul Milan. I neroverdi hanno sempre subito gol nelle ultime 9.

SERIE A 2013-2014 – CLASSIFICA COMPLETA

 
Pos. Squadra P.ti G V N S Gf Gs +/-
1 Juventus 60 23 19 3 1 56 18 38
2 Roma 51 22 15 6 1 45 11 34
3 Napoli 47 23 14 5 4 47 27 20
4 Fiorentina 44 23 13 5 5 42 24 18
5 Verona 36 23 11 3 9 39 37 2
6 Inter 36 22 38 9 5 39 27 12
7 Parma 33 22 8 9 5 32 27 5
8 Torino 33 23 8 9 6 36 30 6
9 Lazio 32 23 8 8 7 29 29 0
10 Genoa 30 23 8 6 9 24 28 -4
11 Milan 29 23 7 8 8 36 35 1
12 Sampdoria 28 23 7 7 9 27 32 -5
13 Atalanta 27 23 8 3 12 24 32 -8
14 Udinese 26 23 8 2 13 25 32 -7
15 Cagliari 24 23 5 9 9 21 32 -11
16 Bologna 21 23 4 9 10 22 39 -17
17 Chievo 18 23 4 6 13 16 32 -16
18 Sassuolo 17 23 4 5 13 23 48 -25
19 Livorno 17 23 4 5 14 22 41 -19
20 Catania 16 23 3 7 13 16 40 -24

La Critica

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.