Usa, Trump contro lʼIndia: stop allʼimport di beni esenti da dazi.

AGENZIANEWS / Per il presidente americano lo Stato asiatico “non assicura agli Stati Uniti un accesso equo e ragionevole ai suoi mercati”

Il presidente americano Donald Trump apre un nuovo fronte contro l’India: mentre l’accordo sui dazi con la Cina appare sempre più vicino. il tycoon annuncia al Congresso l’intenzione di porre fine al programma che garantisce un trattamento commerciale preferenziale a New Delhi, permettendo a 5,6 miliardi di dollari di beni “made in India” di entrare negli Stati Uniti esenti da dazi.

“L’India non assicura agli Stati Uniti un accesso equo e ragionevole ai suoi mercati”, ha dichiarato il numero uno della Casa Bianca.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.