SMOG, MAULLU (FI): “CHI PROMUOVE LENTEZZA È POCO MILANESE”

(OMNIMILANO) Milano, 25 OTT – “La velocità è il marchio di fabbrica di Milano e dei milanesi, è un elemento sacro e inviolabile. È curioso che in queste ore il sindaco Sala abbia deciso di promuovere la lentezza, un graduale rallentamento dei ritmi per favorire la riduzione dello smog e dell’inquinamento. La città di chi si può permettere il weekend a Santa Margherita è certamente diversa dalla Milano che lavora anche il sabato, Sala dovrebbe saperlo. Chiudere i supermercati di quartiere non ha alcun senso: alle 22 o alle 23 è pieno di gente che fa la spesa, perché Milano è una città in cui si lavora fino a tardi. Se la città di Milano può ambire al titolo di città globale, il merito è da attribuire soprattutto ai milanesi che vanno sempre di fretta, al ritmo frenetico e incalzante dei suoi abitanti. Chi critica la velocità è davvero poco milanese”. Lo dichiara l’eurodeputato di FI, Stefano Maullu

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.