Salvini: Renzi è bollito, Di Maio un incompetente

Milano, 04 maggio 2017, fonte Ansa. Matteo Renzi? “Bollito”. Luigi Di Maio? “Di un’ignoranza e di un’incompetenza ineguagliabili”. Lo ha detto il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, intervenendo a un microfono aperto a Radio Padania. “Renzi ha vinto le primarie con un milione in meno di voti – ha detto, citando anche il caso di immigrati che sono andati a votare a Ercolano -. Dove volete che vada? Ha avuto i suoi tre anni per governare, ha avuto la sua occasione. Chiuso, è bollito”. “Adesso stanno provando a pompare Di Maio, che è andato ad Harvard a spiegare che cosa faranno al governo, quando ancora non hanno spiegato che cosa vogliono fare in Europa. Di Maio è di un’ignoranza e un’incompetenza ineguagliabili. Non basta essere onesti. Un sindaco onesto e incapace è comunque un disastro”.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.