SALMONE ALL’ANETO

 
Ingredienti per 2 persone

400g di salmone fresco pulito e sfilettato, 1 cucchiaio di grani di pepe nero schiacciati, 1 cucchiaio di brandy, 2 cucchiai di aceto bianco, 2 cucchiai di aneto tritato, 1 cucchiaino di zucchero, sale marino q.b.

Per la salsa: 3 cucchiai di mostarda tedesca, 1 tuorlo d’uovo, 8 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, 1 cucchiaio di aneto tritato, sale e peperoncino in polvere q.b.

Procedimento:

Preparare la salsa come per la maionese, aggiungendo tutti gli ingredienti. Appena pronta, passatela in frigo e conservatela fino al momento di servirla. Mescolare gli altri ingredienti, eccetto il salmone. Passare il miscuglio ottenuto sopra i filetti di salmone, che metterete uno sopra l’altro dentro una pirofila di vetro bassa. Copriteli con la carta stagnola e sopra mettete un tagliere piuttosto pesante. Tenete in frigo per circa 12 ore. Scolare il salmone dal liquido che si è formato e affettatelo finemente.
Guarnire con aneto fresco e spicchi di limone. Servire con la salsa a parte, pane abbrustolito e burro.

Sempre con amore,
Graziella Duranti Bini

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *