Referendum, Maullu (Fi): Abbiamo vinto una battaglia, ora inizia la guerra

Roma, 23 ott. (LaPresse) – “La Lombardia ha buone ragioni per guardare al futuro con ottimismo: il primo passo verso una maggior autonomia è stato compiuto proprio ieri, quando più di 3 milioni di cittadini hanno deciso spontaneamente di aderire a un progetto ambizioso, a un grande disegno strategico che possa rendere la nostra Regione ancora più competitiva, ancora più forte. L’ottimo risultato del voto dimostra che la spinta riformista è più forte che mai, e che d’ora in avanti la nostra Regione ha la concreta possibilità di conferire maggior valore ai sindaci e agli amministratori locali. Il segnale è stato forte, e siamo certi che se ne siano accorti anche a Roma: il prossimo passo sarà rappresentato da un’interlocuzione costante con il governo, ma con questi risultati il potere negoziale della Regione è aumentato a dismisura. Abbiamo vinto la battaglia, ora inizia la guerra”. Lo dichiara Stefano Maullu di Forza Italia.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.