Referendum: Cicchitto, a rischio disintegrazione dello Stato

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – “Come volevasi dimostrare Salvini sostiene che il giorno dopo il referendum del Veneto e Lombardia riproporrà’ anche in Piemonte in Puglia in Abruzzo e in Liguria. Tutto cio’ qualora andasse avanti vorrebbe dire due cose: da un lato una sostanziale disintegrazione dello Stato e dall’altra l’esplosione del debito pubblico”. Lo afferma in una nota Fabrizio Cicchitto, deputato di Ap.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.