Note Legali

Art. 1 – Natura del sito
La Critica è un quotidiano online, registrato presso il Tribunale di Milano, che si occupa di attualità e cronaca politica, società, economia e cultura.

Art. 2 – Diritto d’autore.
Tutti i contenuti di questo quotidiano sono coperti dal diritto d’autore e non possono essere riprodotti su alcun supporto cartaceo e/o informatico senza l’espresso consenso dell’editore di La Critica.

Art. 3 – Violazione delle licenze di cui all’art. 3
La violazione delle condizioni di licenza di cui all’art. 2 comporta l’immediata rimozione delle opere tutelate dai supporti cartacei e informatici in cui sono state inserite.
L’eventuale diniego di rimozione, comporterà conseguenze civili e penali secondo le disposizioni della legge italiana in materia di diritto d’autore e di reati informatici.

Art. 4 – Opere di terzi
Le opere non ricomprese all’art. 3 appartengono ai legittimi autori/proprietari. Ove conosciuto, la redazione di La Critica provvederà sempre a citare il nome dell’autore e il link dal quale ha tratto l’opera, e in ogni caso s’impegna a rispettare le condizioni di licenza eventualmente stabilite.
Il terzo che ritiene sia stato violato da questo quotidiano un termine della propria licenza relativamente all’utilizzo delle opere intellettuali/artistiche di sua proprietà, può reclamare contattando la redazione e indicando l’opera o le opere per le quali richiede la rimozione o l’indicazione precisa dell’autore e di un link al proprio sito. La Critica provvederà immediatamente alle operazioni domandate, rimuovendo o inserendo i crediti relativi ai contenuti contestati.

Art. 5 – Rettifiche
Per qualsiasi rettifica sulle notizie diffuse da questo quotidiano online, contattare la redazione, la quale provvederà immediatamente a dare seguito alla richiesta, previa indagine e accertamento sull’oggetto della rettifica e sugli eventuali errori o sviste che l’hanno originata.

Art. 6 – Regolamento di pubblicazione dei commenti
I commenti vengono pubblicati a totale ed esclusiva discrezione della redazione, la quale – ai fini della pubblicazione – potrà valutare l’osservanza da parte del commentatore delle seguenti regole:
1) I commenti devono essere o contenere opinioni personali di chi commenta. Pertanto non possono essere un mero copia e incolla acritico e impersonale di articoli di giornale online o carteceo, ovvero di articoli di blog o siti di informazione, dai quali è ammesso solo estrapolare brani ai soli fini del proprio commento (il quote).
2) I commenti devono essere comunque sintetici e devono essere pertinenti all’articolo. La redazione, se il commento può essere utile alla discussione, si riserva il diritto di tagliarlo nei punti che giudica superflui.
3) I commenti non devono essere offensivi, razzisti e diffamatori nei confronti della redazione, dell’editore o di terze persone, e non possono incitare alla violenza e alla discrimazione sessuale, religiosa, politica e razziale. Inoltre non devono essere meramente provocatori e inutili.
4)  I commenti non possono citare, sostenere e supportare notizie acclarate come infondate e false.
5) I commenti non possono essere intercalati con parolacce e volgarità.
6) I commenti non devono essere inseriti per fini di auto-pubblicità del proprio sito,  forum, community, blog o di qualsiasi altro prodotto commerciale o meno che esuli per questo dalla finalità propria dello strumento. L’indirizzo del proprio sito, blog o spazio sociale deve essere inserito solo nell’apposita casella all’atto dell’inserimento del commento.  Nel rispetto del punto 1), è possibile comunque linkare nel commento il proprio post, pubblicato sul proprio blog o sito, sempre ché sia pertinente all’articolo commentato.
8) In ogni caso, è  vietato inserire nei commenti link a siti malevoli, spammers, pornografici e pedopornografici.
Gli indirizzi IP dei commentatori vengono registrati da apposito script.
I commentatori che violano queste norme verranno contrassegnati come spam e – se verranno rilevati elementi di reato – potranno essere segnalati all’autorità giudiziaria.

Art. 7 – Accettazione delle note legali e delle licenze. Privacy.
L’utilizzo autorizzato e non autorizzato comporta automaticamente l’accettazione delle condizioni d’utilizzo stabilite dai precedenti articoli e le conseguenze da essi derivanti.
La Critica si riserva il diritto di modificare le note senza obbligo di notifica ad alcuno, perciò è onere del lettore e/o navigatore verificare costantemente la variazione dei termini di licenza.
Le condizioni sulla privacy e il trattamento dei dati personali da parte della redazione di La Critica Quotidiano, possono essere lette a questo link.

 

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.