MILANO, VIGILE ARRESTATO. Ha insultato e tagliato le gomme a una donna in divieto di sosta

Un vigile urbano è stato arrestato, e posto ai domiciliari, con l’accusa di essersi accanito contro una donna che spesso parcheggiava in divieto di sosta davanti a una scuola della città. L’agente, che era in borghese, ha fatto intervenire i suoi colleghi facendola nuovamente multare, e quindi ha mostrato alla donna il dito medio. La Procura sospetta che l’uomo abbia anche tagliato le gomme dell’auto della donna.

La Critica

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.