MILANO, RACCOLTA FIRME IN ZONA 7. Forza Italia si batte contro il nuovo mercato di Pagano

Il coordinamento cittadino e il gruppo consiliare di Zona 7 di Forza Italia tornano tra la gente con una manifestazione a sostegno della protesta di residenti e commercianti di zona Pagano/Vercelli contro l’istituzione del nuovo mercato nel parcheggio della MM1. Nonostante le rimostranze e i ricorsi al TAR, l’assessore D’Alfonso non è tornato sui suoi passi e per questo motivo Forza Italia Milano e il comitato spontaneo di cittadini continuano e intensificano la raccolta firme casa per casa, negozio per negozio”.

Pagano-1-e1403616695379-768x1024L’appuntamento è fissato per oggi dalle ore 16 alle ore 19, all’angolo tra via Pagano e via del Burchiello e culminerà con una passeggiata pacifica nel parco Vergani. “Settembre si avvicina – spiega Alessandro De Chirico, consigliere di zona  7 di Forza Italia –  e difficilmente si otterranno provvedimenti sospensivi da parte del Tribunale Amministrativo Regionale. Il Prefetto Tronca al tavolo delle autorità cittadine ci ha garantito che vigilerà settimanalmente sulla sicurezza” .

Le fotografie mostrano la presenza di un inquietante manufatto ubicato nel parcheggio. “Con l’accumulo di gas detonanti cosa succederebbe in caso di esplosione?- si chiede De Chirico –  Nella delibera di giunta non si leggono pareri dei Vigili del Fuoco, ma con il sovraffollamento del mercato e la conseguente mancanza di ossigeno rischieremmo una strage? In merito, – conclude il forzista -circa un mese fa abbiamo protocollato un’interrogazione destinata a D’Alfonso di cui attendiamo fiduciosi una tempestiva risposta.  

La Critica

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.