MILANO, IL TEMPO DELLE DONNE: weekend ricco di eventi in Triennale

Il tempo delle donne è arrivato. Per 3 giorni, dal 26 al 28 settembre, la Triennale diventa luogo di eventi e dibattiti tutti al femminile, «uno spazio di incontri, scambio, ispirazione» come spiega Barbara Stefanelli, vicedirettrice del Corriere della Sera e organizzatrice dell’evento.

Scrive Stefanelli: «Come si fa a sostenere che qualcosa stia cambiando, se ogni volta che viene pubblicato un rapporto sui divari tra uomini e donne, l’Italia non sembra avanzare di molto, anzi, su alcuni fronti indietreggia?». Nel manifesto dell’iniziativa si legge: «è il momento di spingere per un cambiamento che vuole essere aperto a tutti, ma non timido e vago». Il programma, che si diffonde con numerosi eventi collaterali anche in altre parti di Milano, è fitto e distribuito dalle 10 a mezzanotte con ingresso libero. Si muove su quattro diverse macroaree. La prima è Tem(p)iInchieste, spettacoli, video e ha come cornice il Teatro dell’Arte. Fra le protagoniste il ministro della difesa Roberta Pinotti protagonista dell’appuntamento E se fossimo già pari? (venerdì 26 ore 17) e la collega Beatrice Lorenzin a dialogo con altri ospiti sulla fecondazione eterologa (sabato 27 ore 10). La modella Bianca Balti insieme a medici, esperti d’estetica e critici discute di bellezza (sabato 27 ore 16) mentre grazie all’intervento di alcune afroitaliane – scrittrici, veejay, miss – si parla del nuovo volto della nostra società (domenica 28 ore 16). Da non perdere lo spettacolo che la cantautrice Andrea Mirò dedica a Giorgio Gaber, con interventi di Roberto Vecchioni e Rossana Casale (sabato 27 ore 21).

9306_118_temp_donne-03In Conversazioni. Interviste e convivialità rientrano gli appuntamenti del Teatro Lab. Intervengono, fra gli altri, l’attrice Paola Cortellesi, alla prese con la meritocrazia spiegata a sua figlia (venerdì 26 ore 12.30); l’architetto Cino Boeri che parlerà di design al femminile (sabato 27 ore 12.30); Benedetta e Cristina Parodi a tutto campo sulla loro “sorellanza” (sabato 27 ore 19) e la giornalista Cristina De Stefano autrice della biografia di Oriana Fallaci di cui vengono riproposte alcune storiche interviste (domenica 28 ore 19).

Coaching e incontri d’approfondimento su professionalità e leadership costituiscono l’asse tematico della sezione Lavori in corso. Workshop e formazione. Segnaliamo l’incontro Genere e generazioni. Comporre vita e carriera che vede l’intervento di due figure di primo piano di Vodafone Italia, Barbara Cominelli, Direttore Commercial Operations e del Product Manager Benedetta Majorana (sabato 27 ore 17, prenotazione obbligatoria).

A chiudere il cerchio è la Stem Lab. Piccoli e giovani, il fucus dedicato a bambine e bambini, con laboratori didattici su matematica e videogiochi. Fra le iniziative collaterali della manifestazione, segnaliamo la Women riders’ night, una gita notturna dedicata alle donne che guidano due ruote a motore. Gli uomini possono accompagnare, ma non mettersi alla guida. L’appuntamento è fissato per sabato 27 alle 21.

Per consultare il programma completo degli eventi visitare il sito www.iltempodelledonne.corriere.it/programma_2014/

Simona Belluccio

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.