Migranti, Squeri (Fi): a Torino fallimento governo

Roma, 24 nov. (askanews) – “Le scene di guerriglia urbana all’ex Moi di Torino, divenuto zona franca con palazzine occupate da immigrati clandestini, spaccio e degrado, sono il simbolo del fallimento del governo e della sua politica delle porte aperte a tutti”. Lo dichiara il deputato di Forza Italia Luca Squeri. “La violenza non è mai giustificabile, ma è evidente che l’idea di un’integrazione facile si scontra ogni giorno con l’esasperazione degli italiani. Penso in particolare a quella maggioranza che sopporta in silenzio, ma con crescente insofferenza, i diktat di accoglienza calati dall’alto. Chi ripagherà i disagi di coloro che vivono nelle zone a più alta concentrazione di migranti clandestini, o di coloro che vedono messa in difficoltà la propria attività commerciale o che non riescono ad affittare un immobile?”, conclude.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.