Mafia capitale, Maroni: pronta la querela contro Di Maio, rinuncia all’immunità

Milano, 04 giugno 2017, fonte Omnimilano. “Rispetto alle dichiarazioni dell’ onorevole Di Maio confermo che sarà subito querelato per diffamazione aggravata e fin da ora gli chiedo sin da ora di rinunciare all’immunità parlamentare”. È quanto afferma Roberto Maroni presidente di Regione Lombardia, in una nota diffusa ieri sera, in merito a quanto detto stasera da Luigi Di Maio parlamentare del Movimento cinque Stelle che ha affermato che i soldi per le cooperative di Buzzi per gestire i campi rom venivano dal ministero dell’Interno e che allora come ministro c’era Roberto Maroni.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.