L’ultima follia di Nina Moric

Ieri nella galleria Art Luxury, della gallerista Raffaella Matrone, la ex modella ha presentato le sue opere.

“Ho sempre amato dipingere, ma ora ho trovato il coraggio di trasferire su tela, le mie emozioni”. Queste le affermazioni di una donna che ha avuto molto successo, ma pure grandi tormenti.

“Fin da bambina ho amato l’arte, anche se poi la mia professione non ha lasciato spazio per dedicarmi alla pittura. È un modo per rilassarmi e dar sfogo ai miei sentimenti ed ora finalmente lo posso fare. Dipingo sopratutto per me stessa, anche se spero di trasmettere ciò che provo ad ogni mia pennellata”.

Ventisette opere con temi diversi, quadri molto colorati, a volte con immagini forti, altre più leggere ed anche divertenti. “Non sono Van Gogh e non voglio fare neppure la sua fine”, conclude sorridendo la Moric.

Il critico d’Arte Giorgio Grasso, presente alla mostra, facendole i complimenti, esorta i numerosi presenti a dimenticare Nina Moric personaggio pubblico .

“Meglio venire ad osservare con calma questi quadri, nei prossimi giorni quando lei non sarà presente, così ne apprezzerete la vera essenza”, conclude il critico .

Noi le auguriamo di continuare a dipingere, perché ogni cosa che sgorga dall’anima è già un successo.

Le Opere in mostra di Nina Moric

Silvana Gavosto
Giornalista

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.