LIA 2018: PRONTO SOCCORSO PER LE IMPRESE

Nell’anno che verrà la LIA, associazione che riunisce imprenditori in tutta Regione Lombardia, si è rinnovata al suo interno: denominata ora Libera Imprenditoria Associata, ha stipulato recentemente collaborazioni con diverse associazioni del territorio, specialmente con Impresa Azzurra, realtà che si prefissa di far relazionare tra loro soggetti economici e sociali, offrendo così servizi in tutta Regione Lombardia e convenzioni commerciali con oltre 25.000 partner in tutta Italia. Novità di quest’anno è la consegna gratuita a tutte le imprese associate di un mensile online riguardante notizie sul mondo imprenditoriale, fiscale, burocratico e attualità sociale e politica.

La LIA ha costruito la rete imprenditoriale denominata “EliteBusiness” dove ogni impresa aderente può usufruire di centinaia di convenzioni commerciali, dello sportello HelpImpresa, inviti riservati ai Business Meeting, creazione/gestione e-commerce, scambio di referenza per far aumentare la visibilità dell’azienda associata.

Inoltre l’associazione sarà maggiormente radicata sul territorio, non istituendo “coordinamenti”, ma creando delle reti imprenditoriali chiamate Federazioni.

Ogni associato può creare un suo club, una sua Federazione dove invitare a partecipare colleghi e imprenditori da lui scelti.

Così facendo ogni Federazione, in accordo con il Consiglio, può organizzare autonomamente eventi e scambiare referenze per la propria attività. Il presidente del sodalizio Rodolfo Manzocchi spiega: “Questo è un modo per accrescere la visibilità della propria impresa. Ogni associato potrà usufruire di oltre 25.000 convenzioni e dello sportello HelpImpresa: un progetto, in accordo come le amministrazioni pubbliche, che offre assistenza gratuita 360^ su temi fiscali, legali e spunti sui bandi regionali ed europei per ogni progetto. 

Inoltre supporteremo ogni start up, soprattutto giovanile, grazie ai nostri professionisti.”

L’associazione LIA, come ogni anno, promuove eventi sul territorio per offrire risposte ad esigenze comuni del mondo dell’impresa e del lavoro.

“In questi anni abbiamo organizzato eventi riguardanti l’emergenza amianto, la pressione fiscale, il canone RAI alle imprese invitando professionisti e politici competenti” continua il presidente.

Quest’anno è stata aperta la Federazione Lecco che intende riunire aziende, commercianti, artigiani, professionisti, ma anche altre associazioni di categoria, di Lecco e Provincia così da aprire un dialogo su problemi ed esigenze comuni.

Venerdì 2 febbraio, indicativamente a Lecco, verrà organizzata una serata di presentazione dove saranno invitate le imprese del territorio, i presidenti delle associazioni di categoria e gli amministratori locali.

Il neo vicepresidente LIA, nonché coordinatore provinciale di Impresa Azzurra, Francesco Manfredi introduce gli obiettivi del 2018: “La sinergia tra la LIA e le altre realtà economiche e sociali creerà una rete imprenditoriale vantaggiosa per il territorio: un sistema mirato a valorizzare l’artigianalita’ e l’imprenditorialità del territorio aiutando ulteriormente le imprese, non solo con servizi professionali, ma anche incrementando il proprio business mediante una piattaforma web. Ciò consentirà ad aumentare la visibilità della propria attività e a fidelizzare ulteriormente la propria clientela presente e futura.

Per aderire basta prenotare un appuntamento inviando un’email a lia.segreteria@gmail.com, chiamare il numero dell’associazione (380 7104567) oppure passare dal referente Rodolfo Manzocchi nella sua boutique di Airuno (Ottica Moderna Manzocchi, Via San Giovanni).

Simone Tavola

 

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.