Legittima difesa, Gelmini: serve una legge seria

Milano, 06 aprile 2017, fonte Omnimilano. “Difendersi in casa propria o nella propria attività deve essere sempre legittimo. Serve, infatti, una legge seria sulla legittima difesa. Questo non vuol dire favorire la giustizia fai da te, ma la giusta reazione immediata a un’offesa ingiusta non può e non deve essere perseguibile”. Cosi Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera e coordinatrice lombarda, che aggiunge: “La proposta Ermini sulla legittima difesa, che PD e maggioranza hanno imposto come testo base in commissione, escludendo dal dibattito le proposte di Forza Italia e Lega Nord, è un provvedimento annacquato, che aggrava la posizione di chi si difende. Per queste ragioni, presenteremo tutti gli emendamenti necessari per chiarire e migliorare il testo. Occorre chiarezza nella formulazione delle leggi, perché queste devono tutelare e difendere gli interessi dei cittadini”. “La sicurezza e la legittima difesa – prosegue la nota – saranno i temi della conferenza stampa, in programma domani, venerdì 7 aprile p.v., alle ore 11.00 presso la Sala Marra di Palazzo Marino. Interverranno gli onorevoli Mariastella Gelmini, Stefano Maullu, Paolo Romani e Gregorio Fontana, il commissario di Forza Italia a Milano, Fabio Altitonante, e i consiglieri comunali, Gianluca Comazzi e Fabrizio De Pasquale. Presente anche Federica Raccagni, moglie di una vittima ferita a morte nel corso di una rapina nella propria abitazione avvenuta nel luglio 2014 in provincia di Brescia”.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.