LE UOVA SEMPLICI E GUSTOSE

Oggi proporrò diversi modi per preparare delle uova semplici e gustose, per quando si ha poco tempo per cucinare, oppure per sbizzarrirsi in cucina con alimenti della tradizione.

Affogate: portare quasi ad ebollizione acqua, poco aceto e sale. Quando fa le bollicine sul fondo, versarvi delicatamente le uova uno alla volta. Mettere di nuovo su fiamma bassissima per 3 minuti. Non deve bollire. Togliere col mestolo bucato e pareggiare con un coltello. Metterle subito in acqua fredda salata.

Bazzotte: Mettere le uova in acqua fredda e portare ad ebollizione. Bollire per 5 minuti. Metterle subito in acqua fredda.
Sode: praticare un forellino nel guscio (per eliminare il forte odore) e mettere in acqua fredda. Cuocere 6 minuti dal momento in cui l’acqua bolle. Metterle subito in acqua fredda. Si possono mettere in acqua bollente, 10 minuti e poi passarle in acqua fredda, o si possono mettere in acqua fredda, spegnere quando bolle e lasciarle raffreddare nella stessa acqua.

À la coque: Praticare un forellino nel guscio. Posarle delicatamente in acqua in ebollizione. Contare da 2 a 4 minuti, dal momento in cui l’acqua riprende il bollore.

Fritte: rompere le uova in un piatto e farle scivolare nella padella con abbondante olio extra vergine. Abbassare subito la fiamma e versare continuamente sopra le uova il grasso in cui stanno cuocendo. Salare dopo e non sul tuorlo.

Al piatto: far scivolare nel piatto speciale di pirofila poco burro o olio extra vergine, adagiarvi le uova e versare sul tuorlo altro grasso ben bollente. Passare la pirofila in forno e toglierla quando gli albumi si saranno rappresi. Contornarli con salse, con pezzettini di bacon o pancetta fritta.

Strapazzate: romperle appena con una forchetta, condirle con sale e pepe e metterle nel tegame con burro od olio extra vergine appena caldo. Mescolare continuamente su fuoco molto basso. Fermare la cottura con pochissima crema di latte.

Al forno: imburrate leggermente le tazzine da forno. Scaldare della panna, versarne un cucchiaio in ogni tazza e poi rompervi sopra l’uovo. Mettere un fiocchetto di burro sopra ogni uovo. Preparate un tegame con l’acqua calda che copra per due terzi l’altezza delle tazzine. Metterci le tazzine, coprire il tegame e passare al forno già caldo a 200° per circa 5 minuti. Si possono cuocere anche sul fuoco a fiamma bassa, senza far bollire l’acqua, per 5 minuti sempre a pentola coperta. Salare e pepare a fine cottura.

I tempi dati per la cottura delle uova si riferiscono a uova già a temperatura ambiente.

UOVA ALLA GINA

Ingredienti

6 uova sode, 4 acciughe sotto sale, lavate e spinate, mezza cipolla piccola, una manciata di prezzemolo, 1/2 spicchio d’aglio.

Procedimento

Per preparare questo piatto freddo adatto per buffet, bisogna tagliare le uova a metà ed estrarre i tuorli. Successivamente tritare finemente tutti gli ingredienti insieme ai tuorli e riempire di nuovo le uova. Infine velarle di gelatina.

Sempre con amore,
Graziella Duranti Bini
 

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.