LA CAMICETTA DA UOMO È TORNATA DI MODA

di Manuel Gallo

Colori sgargianti, ultimo bottone non allacciato e colletto largo richiamano lo stile hawaiiano; le camicie a maniche corte cavalcano le passerelle e introducono lo stile estivo maschile di quest’anno. La realtà degli stilisti del 2020 non vuole rappresentare lo stile hawaiiano, bensì le camicie indossate dai giocatori di bowling, con le tasche sulla parte frontale del petto, richiamando le origini proprie delle camicie.  
La camicia all’occhio è elegante, sempre opportuna, anche se in un ambiente marittimo potrebbe apparire troppo; rispettando gli standard degli stilisti, al mare indossare le camicette non sembrerebbe essere fuori luogo, anzi, si abbinano perfettamente con i colori e il mood caloroso, senza essere pesante nè all’occhio e nè al fisico.
Calzando leggera e svolazzando con la brezza estiva, rende la situazione frizzantina e stilisticamente diversa, collegandosi bene alla moda female degli anni 50’, tra costumi a vita alta, sgambatissimi e bandane copricapo da diva hollywoodiana. La camicetta è elegante e opportuna anche in spiaggia, rispettando l’ambiente in cui ci si trova.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.