L.ELETTORALE: M5S, FUORI DA AULA MENTRE PARLA VERDINI, SPETTACOLO INDECENTE

Roma, 26 ott. (AdnKronos) – “E’ uno spettacolo indecente vedere l’Aula del Senato che ascolta l’intervento di Denis Verdini, venuto oggi a raccogliere gli applausi per il suo capolavoro politico che consegna il Paese alla coppia Renzi-Berlusconi”. Lo afferma il senatore del M5S, Vito Crimi. “Noi a questa vergogna non partecipiamo, per questo siamo usciti dall’Aula. Il regista di questa legge elettorale – continua – è Verdini e suo e dei suoi uomini è il sostegno che permette l’approvazione del Rosatellum. Hanno messo le regole del gioco della democrazia in mano a un uomo plurimputato e re dei cambi di casacca”.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.