Il bon ton a tavola durante le feste di fine anno

Il mese di dicembre è alle porte e con lui arrivano tutti gli appuntamenti di fine anno, dalle cene aziendali, feste tra amici e le cene di gala.

Sempre più spesso le nostre abitudini quotidiane – legate alla frenesia di tutti i giorni – le portiamo anche a tavola.

Con queste due semplici dritte, vorrei preparavi ad affrontare gli appuntamenti del prossimo mese con grazia ed evitando le cattive maniere.

credit luisa brimbleIl primo accorgimento è senz’altro legato all’abitudine più sbagliata e più frequente al mondo, il cellulare:

Non bisogna parlare più di tanto sul quanto sia sbagliato tenere il telefono sul tavolo o peggio ancora giocare mentre si è a cena con altre persone. Quando si è a tavola, la regola delle buone maniere è che il telefono deve rimanere in tasca e se possibile spento. Se proprio si aspetta una chiamata o un messaggio importante, tenetelo in modalità silenzioso e se suona, mai rispondere mentre si è seduti a tavola, chiedete il permesso e vi allontanate per parlare

Iniziare prima degli altri…

Una delle abitudini più sbagliate e di cattivo gusto è quella di iniziare a mangiare prima degli altri. Anche se il vostro piatto è già arrivato e ti dispiace lasciarlo raffreddare, secondo il bon ton si deve aspettare che tutti gli altri siano stati serviti e anche se siete la padrona di casa, vale la stessa regola: dopo che avrete servito gli ospiti allora potrete sedervi e a quel punto iniziare a mangiare insieme agli altri.

Di Lea Svizzero

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.