I grandi classici della canzone napoletana: il 13 gennaio a Roma

Il 13 gennaio 2020  la classica canzone napoletana torna a Roma,al Teatro delle Muse, piccolo grande tempio della cultura napoletana nella Capitale, con il concerto della cantante Rita Rondinella, erede delle famiglie napoletane come lo zio Giacomo Rondinella e i fratelli Sportelli, che hanno fatto conoscere nel mondo le bellezze di Napoli e della sua musica.

Rita Rondinella, nella scia familiare con tournees di successo in Giappone, Canada, Australia, Russia, Brasile, oltre che con prestigiosi recitals al Ritz di Parigi a Montecarlo e a Cannes, continua  a portare avanti la tradizione… Rita, impegnandosi anche nel sociale ha recentemente partecipato al concerto di beneficenza “NOT(T)E PER LA LEUCEMIA“ tenutosi il 17 dicembre 2019, organizzato e condotto dalla giornalista Paola Zanoni Presidente della “Academy of Art and Image”evento promosso dal Presidente del Conservatorio di Santa Cecilia Francesco  Hausmann e dal Direttore M°Prof.Roberto Giuliani.

Nel concerto Rita Rondinella è accompagnata da musicisti di prima grandezza, come il pianista-tastierista  Paolo Jurich, presente in trasmissioni di grande popolarità come” Domenica In” o ne ” I Fatti Vostri”  della Radiotelevisione Italiana

 come il violinista Juan Carlos Zamora, polistrumentista impegnato nella trasmissione di Milly Carlucci “Ballando con le stelle” e con Andrea Bocelli,  per il quale suona come solista nelle produzioni internazionali di David Foster, come Arnaldo  Vacca percussionista poliedrico da venti anni nell’orchestra del Festival di Sanremo.

13 gennaio 2020
Teatro delle Muse
Via Forlì 43
Ingresso euro 18
Info e prenotazioni
06.44233649
06.44119185

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.