HAPPENING STOP VIOLENCE #tucomeme OPI

Wall of dolls and art
PIAZZA DE FERRARI 9 MARZO 2019
Comunicato stampa

In occasione della Giornata Internazionale della Donna per ricordare conquiste politiche, sociali ed economiche e le violenze che hanno subito nella storia e che ancora oggi stanno subendo,

SABATO 9 MARZO 2019 dalle ore 15.30 apertura dell’evento con i saluti istituzionali, OPI Ordine Professionale degli Infermieri di Genova invita a partecipare in PIAZZA DE FERRARI sotto il Muro delle Bambole e dell’Arte all’Happening Wall of Dolls and Art Stop Violence #Tucomeme Testimonial d’eccezione NADIA BENGALA e GRAZIANO SCARABICCHI che prestano la loro  immagine pubblica a titolo gratuito per sensibilizzare i cittadini genovesi.

Il palco sotto il Muro delle Bambole e dell’Arte è uno strumento di confronto tra associazioni, istituzioni, studenti e cittadini, necessario per sensibilizzare e veicolare gli strumenti presenti sul  nostro territorio al sostegno e alla promozione femminile. Artisti presenti sul palco accompagneranno a titolo gratuito il progetto sociale, Marco Rinaldi, Terry Alaimo, Denise Vola.

Testimonianze di donne coraggiose: Gigliola Bono, Pinky e Serena si raccontano e dimostrano il bello delle donne, la RESILIENZA per dare forza e sostegno a quelle donne che ancora non  distinguono la linea sottile che divide una relazione sana da una relazione malata.

Wall of Dolls and Art Stop Violence #Tucomeme è un’ installazione permanente in Piazza de Ferrari, la Piazza principale di Genova, forte d’impatto, che per la progettazione e la realizzazione ha  coinvolto tante persone diverse, studenti, istituzioni, servizi, associazioni, pubblici e privati con un unico obiettivo, dire NO alla Violenza Contro le Donne e acquisire una presa di coscienza. Wall  of Dolls and Art Stop Violence #Tucomeme è un progetto che ha come obiettivo raggiungere e sensibilizzare i giovani per favorire un cambiamento culturale ancora radicato allo stereotipo del  genere femminile e comunicare a tutte quelle donne che subiscono violenza in silenzio tra le mura domestiche in una relazione malata, che non sono sole e che sul nostro territorio ci sono percorsi,  servizi e istituzioni che possono tendere una mano.

L’evento sarà contestualizzato in una giornata di festa accompagnato dalla DJ Set Ana Laza, da flashmob a cura dei bambini e ragazzi dell’Officina dell’Arte e VIVO Danza 91 senza perdere di vista  prevenzione e cura. L’evento sarà presentato da Claudio Gambaro di Radio Sanremo.

#Wallofdollsandart #Wallofdolls #Wallofdollsmilano #Wallofdollsgenova #Stopviolence #Stopviolencegenova #Murodellebamboleedellarte

per ulteriori informazioni contattare
Dott.ssa Barbara Bavastro referente per OPI
barbara_bavastro@yahoo.it
Cell. 3455402885

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.