GIANFRANCO ROTONDI: POLITICO COERENTE E MAI SUI GENERIS

di Endimion

Quando si parla o si scrive di Gianfranco Rotondi, parlamentare di Forza Italia e ricostituente della Democrazia Cristiana, non si può non farlo in maniera coerente e con una certa positività; democristiano della prima ora e da anni fedele a Silvio Berlusconi, nella buona e nella cattiva sorte, Rotondi è sempre rimasto coerente alle sue radici cristiane, cattoliche, occidentali, con quel tocco di progressismo che dovrebbe avere qualsiasi politico dotato di grande intelligente. In Rotondi, ritroviamo quei saldi valori della prima repubblica, riversati nella contemporaneità con garbo, eleganza, sincerità e tanto credo.

Sempre pronto ad uno scambio di opinioni e ad aiutare i più deboli, il rifondatore della Democrazia Cristiana ha dalla sua di avere buoni rapporti con tutti, di essere un serio giornalista prima e un ottimo papà di tre figli poi; mai uno scandalo, una malelingua, un gesto d’incoerenza hanno attraversato la carriera politica di Rotondi che, con il passare degli anni, ha dimostrato di essere un autentico fratello per Silvio Berlusconi e un politico portatore di sani valori. In più di un’occasione, ha lasciato intendere di voler lasciare la politica, ma il Cavaliere gli ha sempre richiesto di candidarsi, essendo uno dei fedelissimi e coerenti duri e puri.

Certe volte ci lamentiamo dei nostri politici, quando basta guardarsi intorno e capire che dietro Gianfranco Rotondi ci sia una programma chiaro per il futuro, che valorizzi in primis le famiglie, che sono la nostra vera forza, e poi le imprese; saldate queste, nulla potrà essere declinato a flop, come sta accadendo ora con Pd e Movimento 5 Stelle.

Critico in più occasioni nei confronti di Matteo Salvini, Rotondi ha capito per primo che il Capitano vorrebbe sostituire il grande Berlusconi con il minuscolo Renzi. “Più Rotondi e meno traditori” dovrebbe essere lo slogan di Forza Italia e di tutte le forze moderate. Che il buon Dio ce ne invii tanti come lui.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.

Un pensiero riguardo “GIANFRANCO ROTONDI: POLITICO COERENTE E MAI SUI GENERIS

  • 14 Febbraio 2020 in 19:11
    Permalink

    È scritto pure nelle SACRE SCRITTURE:”Solo i Giusti e Fedeli si salveranno e ad essi è riservato il Regno dei Cieli,perché Ti verrà chiesto che hai fatto per gli Altri,non per te stesso…”,ma Tant’è!!!

I commenti sono chiusi