EMA: F.SALA “SIAMO I MIGLIORI CANDIDATI”

MILANO (ITALPRESS) – “Abbiamo messo a disposizione dell’Ema il Grattacielo Pirelli, qualora l’Agenzia europea del farmaco venisse assegnata all’Italia, che e’ un simbolo nel mondo perché crediamo che oggi la nostra sia la migliore candidatura in lizza”. Così Fabrizio Sala, vicepresidente della giunta regionale lombarda, ha spiegato le ragioni della mossa dell’amministrazione parlando al convegno sulle relazioni economiche Italia – Usa in corso nel contesto di “Panorama d’Italia” a Milano. “Abbiamo creato all’ultimo piano del Pirellone un ufficio internazionale dove sistematicamente riceviamo delegazioni economiche estere, consolati eccetera per sostenere gli investimenti internazionali in Lombardia, e quella è la sede migliore per l’Ema”. Sala, che ha ricordato alcuni dati della forza economica della Lombardia – 10 milioni di abitanti, 830 mila imprese, 1000 centri di ricerca, 1200 aziende americane sul territorio con 135 mila addetti – ha sottolineato i progressi fatti nel territorio lombardo sul fronte della ricerca, passata dall’1,3 al 2,5% del Pil nel corso degli ultimi cinque anni: “E abbiamo tutti gli strumenti a disposizione per arrivare al 3%. Quello che attira qui le multinazionali non e’ la burocrazia, naturalmente, ma il valore del nostro capitale umano”.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.