Droga, Altitonante: messaggi sbagliati per i ragazzi

Milano, 20 aprile 2017 – “Solo nel mese di aprile 75 pusher arrestati a Milano, ogni giorno in manette 4 spacciatori, 350 kg di droga sequestrati in meno di 20 giorni: il problema della droga nelle scuole milanesi, tra i minorenni, è serio.

Oltre al discutibile ‘Cannabis Day’, il messaggio che ha lanciato oggi il Sindaco Sala è sbagliato”. È il commento del coordinatore di Forza Italia a Milano, Fabio Altitonante.

“La comunicazione colpisce proprio le fasce più deboli, i giovanissimi, facilmente influenzabili.

Il rischio è quello che si crei un ‘effetto moda’ nell’utilizzo delle droghe.

Un minorenne che inizia con il farsi una canna ogni tanto, quando arriva a 20 anni a cosa deve ricorrere per sballarsi? I dati confermano che l’uso della cannabis è spesso il primo passo verso droghe più pesanti.

Al posto di promuovere lo spinello-free, il Comune promuova una campagna informativa nelle scuole sui danni alla salute provocati dalla cannabis”.

 

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.