Dior sfila a Lecce ed annuncia il ritorno in passerella a Settembre

di Stefano Sannino

Dior presenta questa sera, 22 Luglio alle 20:30, la sua collezione Cruise a Lecce in circostanze straordinarie: a porte chiuse e con uno staff ridotto. Anche le modelle che sfilano sono solo 45 rispetto alle oltre 100 che abitualmente calcano la passerella per questo genere di collezioni.

La location per la presentazione della collezione che verrà venduta da Natale 2020, non è casuale: Maria Grazia Chiuri è voluta tornare a casa, nel luogo che ha visto anche i natali di sua figlia – come lei stessa ha dichiarato – in un ritorno al passato, unito all’amore per la tradizione artigianale pugliese.

La piazza Duomo, delineata da luminarie tipiche del posto e curate dall’artista Marinella Senatore, è stata concessa per l’evento dall’Arcivescovo Michele Seccia e verrà inebriata dal suono dell’Orchestra della Notte della Taranta, diretta da Paolo Buonvino insieme a Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro che ha voluto anch’egli rendere omaggio alla Puglia e che sostituirà i classici testimonial in modo del tutto gratuito. Altra figura importante per la presentazione della collezione è proprio l’amica di Maria Grazia Chiuri, Chiara Ferragni, la quale sta invece lavorando ad un tour online per presentare la Cruise Collection in modo adatto ad avere una risonanza simile a quelle del periodo pre-Covid.
Per quanto riguarda la scelta etica della collezione, la designer della maison francese ha scelto per le giacche dei tessuti provenienti dal laboratorio di tessitura di Costantine, un’associazione di donne che protegge la cultura del pizzo al tombolo.

Nonostante le difficoltà quindi, Dior è pronto a tornare in passerella stupendo milioni di fan con il suo stile impeccabile ed elegante, mentre annuncia che le sue sfilate di Settembre, sia a Milano che a Parigi, saranno dal vivo e con pubblico, seguito da numerose altre maison di moda che – pare – siano pronte a tornare alla normalità.
Non c’è staff ridotto, numero di modelle irrisorio o altra precauzione specifica, che può fermare l’avanzata di Maria Grazia Chiuri verso il battesimo a Designer più amata dl momento.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.