De Corato: sciopero di ATM colpa di Sala

Milano, 05 aprile 2017, fonte Omnimilano. – “Ferme le quattro linee della metro, tram e bus introvabili, città nel caos proprio nell’ora di punta e durante il Salone del mobile: lo sciopero di Atm sta mettendo in ginocchio Milano e la colpa è tutta di Sala e della sua Giunta. Il Comune aveva già messo in crisi Atm con la consegna a Fs della metro Lilla e ora ha aggravato la situazione con il percorso verso una gara che divide i contratti del servizio di trasporto vero e proprio dai cosiddetti servizi accessori come la sosta o il bike sharing. In tutto questo a rimetterci sono i dipendenti, che scioperano per la garanzia occupazionale di migliaia di persone, come hanno scritto in una lettera aperta ai cittadini. Garanzia che Sala non riesce a dare. A rimetterci sono milanesi, pendolari e turisti, ma la colpa sta tutta sulle spalle dell’amministrazione che si muove senza considerare il bene dei dipendenti”. Lo dichiara Riccardo De Corato, ex vicesindaco e capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale in Regione Lombardia, commentando lo sciopero Atm di oggi.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.