CANTONE: TUTTO SOTTO CONTROLLO. Ho quello che mi serve

“Sono tranquillissimo e rassicuratissimo”. Così Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità anticorruzione, in merito ai lavori dell’Expo di Milano. Nei giorni scorsi Cantone aveva espresso alcuni dubbi sul suo ruolo: “La nostra presenza ha un senso se ci danno strumenti di controllo ad hoc”, aveva detto. Ora, dopo le rassicurazioni dei ministri Angelino Alfano e Maurizio Lupi, le preoccupazioni sembrano essere state accantonate.

La Critica

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.