Brunetta: Forza Italia contraria al Mattarellum

Roma, 3 aprile 2017, fonte Italpress. “Sulla legge elettorale aspettiamo il Partito democratico, aspettiamo Renzi, perché in questo momento è il PD che blocca tutto. Blocca i lavori alla Camera, Renzi fa dichiarazioni un giorno di un tipo, un giorno dell’altro. Vuole il Mattarellum, vuole una proposta da parte del Parlamento, tresca con i grillini, oppure no, chi lo sa? Il dato di fatto è che il PD blocca tutto. E magari lo fa per ribaltare il tavolo alla fine, per dire ‘è tutto bloccato, non se ne fa nulla e quindi è meglio andare ad elezioni con i sistemi elettorali usciti dalle due sentenze della Corte Costituzionale’. Un comportamento irresponsabile, inaccettabile, che distrugge il ruolo del Parlamento”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di FI alla Camera, parlando con i giornalisti in sala stampa a Montecitorio. “Noi ribadiamo il nostro no al Mattarellum, in qualsiasi forma. Non è possibile avere un maggioritario fatto per un sistema bipolare applicato alla realtà italiana di oggi che bipolare non è più, anzi è tripolare. Noi siamo per un sistema a base proporzionale, che faccia corrispondere il voto degli italiani con i loro rappresentati, con un premio di maggioranza alla lista o alla coalizione che raggiunge il 40% dei voti. Noi siamo fermi su questa posizione: no al Mattarellum, base proporzionale, sì al premio di maggioranza alla lista o alla coalizione”, ha aggiunto.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.