Brexit: delegazione Ema al Pirellone con Sala, Maroni e Moavero

Milano, 18 maggio 2017, fonte askanews. Un ristretto gruppo di rappresentanti dell’Ema, l’Agenzia europea del farmaco che oggi ha sede a Londra, ha iniziato un sopralluogo al Pirellone, grattacielo candidato come possibile sede temporanea dell’ente comunitario che dovrà lasciare il Regno Unito a causa della Brexit. I delegati sono stati accolti dal consigliere del presidente del Consiglio per la candidatura dell’Italia per l’Ema, Enzo Moavero Milanesi, dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, e dal sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Il sopralluogo a porte chiuse nell’edificio che attualmente ospita il Consiglio regionale lombardo si concluderà con una colazione.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.