BREAKING NEWS: RINVENUTE OSSA UMANE A PORTO RECANATI.

All’Hotel House di Porto Recanati sono state rinvenute ossa umane di diverse persone, pare di migranti “invisibili”, tra cui una 15enne scomparsa nel 2010.

Circa 20 pezzi di ossa di cadeveri ritrovati in un grattacielo multietnico conosciuto alle Forze dell’Ordine come luogo di spaccio di droga.

Gli investigatori insieme ai vigili del fuoco hanno trovato anche degli abbigliamenti dentro ad un pozzo che potrebbero essere di Cameyi Mossamet, la 15enne bengalese scomparsa da Ancona la mattina del 29 maggio 2010, otto anni fa, quando non arrivò mai alla scuola media “Marconi”.

 

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.