Berlusconi in campo per le Europee. Ecco “Il manifesto per la libertà”.

Berlusconi è pronto per candidarsi per le elezioni del 2019. Rilancia il partito: “Daremo una speranza ai nostri giovani”.

Luca Romano, Il Giornale
22 settembre 2018

Silvio Berlusconi chiama i moderati e come nel ’94 lancia una mobilitazione di quella parte degli elettori che si riconosce nei valori di Forza Italia.

Intervenendo alla festa azzurra di Fiuggi, il Cav ha distributio il suo “manifesto della Libertà”. “Come nel 1994 è l’ora di una grande mobilitazione delle coscienze per noi che rappresentiamo l’Italia seria, onesta, concreta, fattiva. Chiediamo di unirsi a noi anche agli italiani ’dell’Altra Italia, quella che oggi non ha una rappresentanza politica, all’Italia che crede nel lavoro, nello studio, nella competenza, nell’impegno”, si legge nel documento che ha consegnato ai presenti poco prima del suo discorso. Il Cavaliere ha poi chiesto uno sforzo anche ai giovani che devono essere il motore della nuova avventura politica: “Lo chiediamo per dare una speranza ai giovani, per costruire un futuro diverso per i nostri figli, per realizzare un nuovo grande progetto politico: un centro-destra rinnovato e unito, nel quale possano riconoscersi gli italiani moderati, ragionevoli e di buon senso”.

Il leader di Forza Italia vuole un Paese nuovamente protagonista anche a livello internazionale: “Vogliamo che quest’Italia sia protagonista della nuova stagione politica, che realizzi, a partire da noi stessi, un profondo rinnovamento, che premi il merito, la capacità e l’impegno. Ancora una volta diciamo ad alta voce Forza Italia. Siamo sicuri che l’Italia migliore vincerà ancora”. Infine il Cavaliere, sempre da Fiuggi, ha fatto sapere che tornerà presto in campo con l’appuntamento per le Europee del 2019 candidandosi per la nuova tornata elettorale: “Candidarmi? Penso di sì. È quello che mi chiedono tutti. Se dobbiamo salvare l’Italia bisogna cominciare a fare le cose sul serio”.

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.