Oscar 2020 i look più belli

di Stefano Sannino

Anche questo anno, la notte degli Oscar è terminata, incoronando alcuni sovrani di Hollywood ed altri no.

Ma, come sempre, i veri sovrani non vengono eletti durante la cerimonia, ma prima, sul red carpet. Vediamo quindi insieme quali sono i look più belli di questi Oscar 2020: Natalie Portman indossa un abito Dior con mantello, sul quale sono stati ricamati i nomi di tutte le produttrici e le registe dei film più influenti di quest’anno, che sono state tuttavia snobbate dalla scena critica Hollywoodiana. Un chiaro segno di presa di posizione da parte dell’attrice, che ha lanciato un messaggio forte, sfoggiando uno spledido abito Dior. Sicuramente la meglio vestita della cerimonia. Voto: 9/10

Che dire di Timothée Chalamet? È di gran lunga l’attore più chiacchierato di Hollywood e le sue performance sono un’escalation verso il successo assoluto. Ma il giovane attore franco-americano non è noto solo per le sue performance nel cinema, ma soprattutto per il suo incredibile stile. Ammetto di essere stato dubbioso anche io su questa tutina chic di Prada, che in un primo momento mi sembrava un mix costoso tra la tuta dei benzinai e la divisa degli agenti di polizia. Ancora non sono pienamente convinto dal look, ma un merito bisogna darlo all’attore: ha il coraggio di opporsi alle usanze di Hollywood, sfoggiando look innovativi e, perchè no, scandalosi. Voto: 6.5/10

E ora veniamo a Billy Porter. Ancora una volta l’attore divenuto famoso per i suoi outfit gender fluid sul red carpet, ci stupisce con un vestito ispirato alla grandezza della Royal Family britannica. Gonna maestosa, corpetto in foglia d’oro 24K e gioielli firmati Atelier Swarovski. Bello il vestito, bello il messaggio che lancia, ma trovo che l’attore stia diventando un pò ripetitivo nel suo presentarsi in abiti femminili agli eventi pubblici. Billy, non è ora di cambiare un pò? Voto: 7.5/10

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.